Luoghi

La Lavandaia Nuda di Saura Sermenghi

La Lavandaia Nuda di Saura Sermenghi

Una statua contestatissima. Odiata da alcuni, amata da altri. In vista delle manifestazioni del 2000 per “Bologna Città Europea della Cultura”, fu indetto un concorso per selezionare iniziative da realizzare con fondi della comunità europea. L’Associazione Donne d’Arte (ADDA) vide approvato il proprio progetto che prevedeva la realizzazione di quattro sculture: alla Salara, alla Mercanzia, a porta ...[Read More]

Canale delle Moline

Canale delle Moline

Il Canale delle Moline è il nome del Canale di Reno che si forma all’altezza di via Marconi e prosegue verso Est lungo Via Riva di Reno, poi parallelamente a Via Augusto Righi per deviare successivamente a Nord lungo Via Capo di Lucca. Superata la cerchia dei viali di circonvallazione (le antiche mura) riceve le acque provenienti dall’Aposa e dal Savena per deviare a Ovest ed immettersi successiva ...[Read More]

Terme San Luca

Terme San Luca

Situato in via Agucchi all’angolo con via Emilia Ponente, Terme San Luca – Pluricenter è il centro termale che porta la ricerca della forma perfetta ai livelli più avanzati: lo storico tempio del fitness bolognese conosciuto come Pluricenter da più di 25 anni si affianca al moderno e affascinante complesso delle Terme San Luca per proporvi soluzioni combinate, corsi e pacchetti persona ...[Read More]

Fonte urbana Corticella

Fonte urbana Corticella

Potete vedere la pagina dedicata a questa fonte direttamente dal sito Hera che ha messo a disposizione del pubblico la sorgente. http://www.gruppohera.it/gruppo/attivita_servizi/business_acqua/canale_acqua/sorgente_urbana/ In breve….L’acqua che esce dalle Sorgenti Urbane proviene direttamente dalla rete acquedottistica locale ed è quindi la stessa che esce dal rubinetto di casa, senza filtri ...[Read More]

Orto Botanico

Orto Botanico

Fondato nel 1568, l’Orto Botanico dell’Università di Bologna è uno dei più antichi al mondo e la sua storia è stata sin dall’inizio strettamente connessa al ruolo e all’evoluzione degli studi botanici in Italia. Fin dal Cinquecento lo Studio bolognese fu una delle principali sedi della cultura botanica italiana; nel 1568, su proposta di Ulisse Aldrovandi, il Senato bolognese istituì l’Orto Botanic ...[Read More]