Canale delle Moline

Canale delle Moline

Il Canale delle Moline è il nome del Canale di Reno che si forma all’altezza di via Marconi e prosegue verso Est lungo Via Riva di Reno, poi parallelamente a Via Augusto Righi per deviare successivamente a Nord lungo Via Capo di Lucca.
Superata la cerchia dei viali di circonvallazione (le antiche mura) riceve le acque provenienti dall’Aposa e dal Savena per deviare a Ovest ed immettersi successivamente nel Navile al Sostegno della Bova.
Tuttora visibile negli splendidi scorci, il canale delle Moline è così chiamato per la quantità di mulini che sorgevano, che hanno fatto sì che Bologna diventasse il centro di produzione della seta più grande in Europa.